Jean-Guihen Queyras (2016, ad Hall con Bach), i fratelli Chemirani dall’Iran (ospiti nel 2011) e il musicista greco Sokratis Sinopoulos percorrono strade comuni attraverso la musica di diverse culture. Metafora sono i Traci, un popolo di esploratori aperti alla reciproca influenza delle culture. Un viaggio straordinario nel mondo della musica classica e contemporanea di diverse culture.

Jean-Guihen Queyras – Violoncello
Keyvan & Bijan Chemirani – Daf, zara
Sokratis Sinopoulos – Lira