La passione secondo Marco di Telemann fu composta 30 anni dopo la Passione secondo Matteo di Bach. Ha inizio con la scena del Monti degli Ulivi e termina con la crocifissione di Gesù Cristo. Inconsueto, accanto ad un baritono come evangelista è il serrato conflitto con le nostre debolezze umane: come persone della passione e fino a figure allegoriche dopo la morte di Gesù Cristo.

Susan Hamilton – Soprano
Nicole Pieper
– Alto
Johannes Chum
– Tenore
Marcus Niedermeyr
– Evangelista (Bariton)
Dominik Wörner – Gesù (Basso)
Vokalensemble Vocappella Innsbruck
Aura Musicale Budapest
Direttore: Bernhard Sieberer